Laboratori di ricerca

Laboratorio Analisi del Movimento

Il laboratorio è dedicato all'esecuzione di esperimenti che richiedono la registrazione e l'analisi del movimento.

Il Sistema SMART dispone di 6 telecamere a infrarossi gestite da un PC che consentono di stimare le coordinate di markers rifrangenti che vengono posizionati sul corpo del soggetto. Il sistema permette di registrare ed analizzare la cinematica del movimento del segmento corporeo sul quale sono stati posizionati i markers.

Il calendario di prenotazione si trova all'indirizzo. http://calendariolab.psicologia.unimib.it. Per poter accedere è necessario chiedere l'autorizzazione al responsabile del laboratorio.

Responsabile prof.ssa Emanuela Bricolo 

Collocazione: U6, Piano 3, Stanza 3111

Laboratorio di Elettrofisiologia Cognitiva
Villa Como

Laboratorio EEG/ERP. Acquisizione ed analisi del tracciato EEG, Potenziali evocati (VEP e AEP) e potenziali correlati ad eventi (ERP).

Gabbia di Faraday acusticamente schermata, sistema di acquisizione ed analisi EEG/ERP della ANT (Enschede, Netherlands) con amplificatore digitale. Digitalizzatore Polhemus. 2 cuffie a 128 canali della Electrocap.

Contattare il Responsabile per eventuali progetti EEG, previa approvazione del Comitato etico. Contattare il referente per prenotare la cabina acusticamente schermata

Responsabile prof.ssa Alice Mado Proverbio
Referente Dr. Andrea Orlandi

Collocazione: U6, Piano 3, Stanza 3107

Laboratorio Luce e Colore
convegno

È un laboratorio dedicato agli esperimenti di Psicologia della percezione e di Psicologia dell'arte. Il laboratorio è piccolo, con pareti e soffitto dipinti di nero. Vi sono diverse postazioni interne, che posso essere riarrangiate, ma non si possono condurre più esperimenti in simultaneamente.

Vi sono PC (vecchi), Mac (vecchi), diversi CRT e LCD, attrezzi vari per creare stimoli ad hoc, stereoscopi a specchio, mentoniere.

Per prenotare il laboratorio bisogna contattare il prof. Zavagno. Il laboratorio è di solito molto occupato dalla seconda metà di ottobre alla fine di giugno.

Responsabile prof. Daniele Zavagno

Collocazione: U6, Piano 3, Stanza 3095

Laboratori Movimenti Oculari

I due laboratori sono dedicati agli esperimenti che richiedono l’utilizzo di misure della motilità oculare. In entrambi i laboratori la postazione include un setting composto da due PC: il primo permette la generazione e la presentazione di stimoli visivi/uditivi mentre il secondo  gestisce la telecamera e l’apparecchiatura che permette la registrazione dei movimenti oculari (ASL e EYElink). I due PC comunicano in tempo reale per permettere la registrazione sincrona degli eventi.  

Il calendario di prenotazione si trova all'indirizzo. http://calendariolab.psicologia.unimib.it. Per poter accedere è necessario chiedere l'autorizzazione al responsabile del laboratorio.

Responsabile prof.ssa Emanuela Bricolo Referente dott.ssa Francesca Foppolo

Collocazione: U6, Piano 3, Stanza 3103 e 3108

Laboratorio di Osservazione Prima Infanzia
AEPS immagine

Il laboratorio è costituito da due stanze attigue (una sala di regia e una stanza di osservazione) comunicanti tramite uno specchio unidirezionale.

È attrezzato in modo tale da consentire la realizzazione di sessioni osservative che possono essere integralmente videoregistrate, permettendo la successiva classificazione e misurazione dei comportamenti oggetto di analisi.

E’ utilizzato per l’indagine di diverse aree dello sviluppo infantile, con particolare riferimento agli ambiti comunicativo-linguistico, cognitivo e socio-affettivo.

Responsabile prof.ssa Nicoletta Salerni

Collocazione: U6, Piano 3; Stanza 3092

Laboratorio Prima Infanzia - MinDevLab
BabyLab

L’attività del laboratorio è rivolta allo studio della cognizione infantile e dello sviluppo percettivo nel primo anno di vita e in età prescolare attraverso la registrazione dei movimenti oculari e della durata dell’attenzione visiva e la registrazione di indici elettrofisiologici volti alla misurazione dell’attività del sistema nervoso periferico.

Le ricerche condotte nel laboratorio studiano le origini e lo sviluppo del riconoscimento dei volti e delle espressioni emotive, le capacità di apprendimento implicito e di cogliere regolarità statistiche e le origini della rappresentazione delle quantità.

La registrazione delle variazioni del battito cardiaco e delle risposte di conduttanza cutanea viene utilizzata per studiare lo sviluppo della cognizione sociale.

Responsabile prof.ssa Viola Macchi Cassia

Collocazione:  U6, piano 3, stanza 3094

Laboratorio di Neuropsicologia

Il Laboratorio è attrezzato per studi di neuropsicologia sperimentale in individui neurologicamente indenni e in pazienti con lesioni cerebrali e disturbi delle funzioni sensori-motorie o cognitive.

Sono presenti le seguenti attrezzature per:

- Stimolazione multisensoriale computerizzata (visiva, tattile, vibratoria, dolorifica e acustica) e videoproiezione
- Registrazione di parametri neurofisiologici tramite apparecchiatura Biopac e strumenti portatili (conduttanza cutanea, parametri cardiovascolari, respirazione)
- Studio di illusioni corporee (rubber hand ilusion, mirror box)
- Stimolazione elettrica transcranica (tDCS)
- Realtà virtuale portatile

Responsabile prof. Angelo Maravita
Collocazione: U6, piano 3

Laboratorio di Percezione Attenzione e Spazio
daini1

È un laboratorio dedicato agli esperimenti di Psicologia della percezione uni- e multi-sensoriale, di attenzione visiva e di cognizione spaziale.

Il laboratorio è diviso in tre piccoli spazi: due isolati da pareti e accessibili da una porta indipendente (senza finestre), e un terzo formato dallo spazio restante e attrezzato con una cabina insonorizzata.

Vi sono quindi tre diverse postazioni di lavoro, che permettono lo svolgimento anche di due esperimenti simultaneamente.

Responsabile prof.ssa Roberta Daini 

Collocazione: U6, Piano 3, Stanza 3105

Laboratorio di Percezione e Cognizione Sociale

Il laboratorio di percezione e cognizione sociale è impiegato per lo studio dei processi che determinano il comportamento umano. Nel laboratorio vengono condotti studi sperimentali sugli atteggiamenti, sulle relazioni intergruppi e sui processi cognitivi sottostanti la formazione di impressioni di individui e gruppi. La maggior parte degli studi condotti all’interno del laboratorio impiega metodologie comportamentali “computer-based” e riguarda la categorizzazione sociale e i processi che determinano stereotipi, pregiudizi e discriminazione.

Tre postazioni, ciascuna dotata di PC e videocamera. I PC sono dotati di software per lo studio dei tempi di reazione (e.g., inquisit, e-prime, mouse tracker).

Per prenotare gli spazi del laboratorio è necessario registrarsi al seguente indirizzo: http://calendariolab.psicologia.unimib.it

Responsabile dott. Marco Brambilla

Collocazione: U6, Piano 3, Stanza 3114

Laboratorio di Psicolinguistica e Cognizione
logo wifi

Laboratorio focalizzato sulla conduzione di esperimenti comportamentali in psicolinguistica e psicologia cognitiva

Il laboratorio è dotato di 5 postazioni di testing con partizioni Windows e/o Linux, e di un computer per uso personale da parte del testista. Le postazioni di testing sono fornite di software per la raccolta di dati cronometrici (Psychtoolbox, E-Prime), e ottimizzate per il controllo temporale preciso nella presentazione di stimoli sperimentali. Il laboratorio include inoltre una scrivania utilizzabile per esperimenti da condurre con strumenti propri (ad esempio, un portatile).

Le prenotazioni devono essere effettuate tramite il sito: http://calendariolab.psicologia.unimib.it Regole di utilizzo: - ciascun GRUPPO di ricerca ha a disposizione al massimo 3 mezze giornate a settimana; è necessario quindi coordinarsi per le prenotazioni con gli altri membri del gruppo - l'orario di prenotazione per la mattina deve andare dalle 8.00-9.00 alle 12.00-13.00, per il pomeriggio dalle 13.00-14.00 alle 18.00-19.00 - se NON occupate, le ore prenotate in precedenza vanno CANCELLATE appena possibile per permetterne il riutilizzo

Responsabile dott. Marco Marelli, dott.ssa Francesca Foppolo, prof. Claudio Luzzatti
 

Collocazione: U6, Piano 3, Stanza 3035

Laboratorio di Psicologia e Comunicazione per la Salute
Patrizia Steca

Il laboratorio si occupa di psicologia e comunicazione applicati all'ambito della salute.

I principali temi trattati riguardano:

a) il ruolo dei fattori psicologici e dello stile di vita nella genesi, evoluzione e gestione di patologie croniche e complesse

b) l'uso della comunicazione nella prevenzione primaria e secondaria, con particolare attenzione alle nuove tecnologie.

I progetti di ricerca riguardano:

-ruolo dei fattori psicologici e dello stile di vita nel decorso delle patologie cardiovascolari

-motivazione e personalità dei fumatori

-strategie precoci di prevenzione del tabagismo in infanzia e adolescenza

-studio di efficacia di protocolli di tailored communication

-sviluppo di App e interventi digitali per la promozione di corretti stili di vita.

Responsabile prof.ssa Patrizia Steca, Referente dott. Marco D'Addario, Referente dott. Andrea Greco

Collocazione: U6, Piano 3, Stanza 3045

Neurostimulab
Villa del Grumello Como

Il laboratorio utilizza un insieme di tecniche di neuromodulazione (TMS/tDCS/tACS), registrazione dell'attività cerebrale (EEG) e valutazione neuropsicologica (VLSM + questionari neuropsicologici) per studiare l'interfaccia fra cervello e cognizione in vari domini: dal processing dei volti al linguaggio, dall'attenzione alla coscienza. Inoltre, il nostro laboratorio si occupa di studiare a livello neurofisiologico, come la neuromodulazione cambi il funzionamento cerebrale.

Il lab ha a disposizione una rTMS, un sistema integrato TMS-EEG nexstim, tre tDCS, il tutto suddiviso in due laboratori

I laboratori e le tDCS possono essere prenotati per tre mezze giornate a settimana, e non più di due settimane in anticipo, tramite il google calendar dei laboratori
 

Responsabile prof.ssa Costanza Papagno, dott.ssa Leonor J Romero Lauro
 

Collocazione: U6 Piano 3, stanza 3104/3106

Odmir - MinDevLab
Odmir

L’attività del laboratorio è volta all’indagine delle origini e dello sviluppo della cognizione umana utilizzando sia paradigmi comportamentali basati sulla rilevazione della durata dell’attenzione visiva (preferenza e abituazione visiva), sia tecniche elettrofisiologiche (elettroencefalogramma, EEG; potenziali evento-correlati, ERP; elettromiografia, EMG; conduttanza cutanea, SCR).

Le ricerche condotte nel laboratorio indagano lo sviluppo della cognizione sociale, le origini della comprensione delle emozioni e delle azioni altrui e lo sviluppo della cognizione numerica nei primi anni di vita.

Responsabile prof.ssa Chiara Turati Referente dott.ssa Emanuela Croci

Collocazione: U6, Piano 3, Stanza 3093