VALLAR GIUSEPPE

Posizione: 
DIRETTORE DI SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE (DIPARTIMENTO DI PSICOLOGIA)
Ruolo: 
professore ordinario
Settore scientifico disciplinare: 
PSICOBIOLOGIA E PSICOLOGIA FISIOLOGICA (M-PSI/02)
Afferenza: 
DIPARTIMENTO DI PSICOLOGIA
Telefono: 
0264483797
Stanza: 
U06, Piano: P03, Stanza: 3125
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126 MILANO
Orario di ricevimento: 

Martedì 12:30-13:30

Biografia

FORMAZIONE. Giuseppe Vallar (GV), nato a Milano il 10 maggio 1951, diplomato presso il Liceo Classico A. Manzoni di Milano, si è laureato in Medicina e Chirurgia e specializzato in Neurologia (con lode), presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Milano.

POSIZIONE ATTUALE. GV è Professore Universitario Ordinario di Psicobiologia e Psicologia Fisiologica presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca e fa parte del Dipartimento di Psicologia. É Direttore della Scuola di Specializzazione in Neuropsicologia, afferente al Dipartimento di Psicologia.

CARRIERA PROFESSIONALE. Dal 1999 GV è Professore Universitario Ordinario di Psicobiologia e Psicologia Fisiologica presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca. Dal 2009 è Direttore della Scuola di Specializzazione in Neuropsicologia (Area Psicologica). Nel 2006 è stato Presidente della Conferenza dei Presidi delle Facoltà Italiane di Psicologia. Dal 2001 al 2007 è stato Preside della Facoltà di Psicologia dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca e Coordinatore del Programma di Dottorato di ricerca in Psicologia, Linguistica e Neuroscienze cognitive del Dipartimento di Psicologia. Dal 1995 al 1999 è stato Professore di Psicobiologia e Psicologia Fisiologica e dal 1992 al 1995 Professore Associato di Psicologia Generale e Metodologia della Ricerca Psicologica presso la Facoltà di Psicologia e il Dipartimento di Psicologia dell’Università degli Studi di Roma "La Sapienza". Dal 1980 al 1992 è stato Ricercatore confermato presso la Clinica Neurologica II dell’Università degli Studi di Milano. Nel 1980 e nel 1983 ha svolto attività di ricerca presso l’Applied Psychology Unit, Medical Research Council, Cambridge, United Kingdom, sotto la supervisione del Professor Alan D. Baddeley.

Didattica

A.A.: 2017/2018

  • LABORATORIO:IL METODO NEUROPSICOLOGICO NELLO STUDIO DEL COMPORTAMENTO
  • METODI NEURO-FUNZIONALI IN NEUROPSICOLOGIA E PSICOLOGIA CLINICA
  • NEUROPSICOLOGIA DELL'ADULTO E DELL'ANZIANO

A.A.: 2016/2017

  • METODI NEURO-FUNZIONALI IN NEUROPSICOLOGIA E PSICOLOGIA CLINICA
  • NEUROPSICOLOGIA DELL'ADULTO E DELL'ANZIANO
  • PSICOBIOLOGIA DEI DISTURBI COMPORTAMENTALI

A.A.: 2015/2016

  • METODI NEUROFUNZIONALI IN NEUROPSICOLOGIA
  • NEUROPSICOLOGIA

Ricerca

 

TEMI DI RICERCA. L’attività di ricerca di GV è principalmente rivolta alla neuropsicologia, ovvero alla disciplina che indaga i disordini cognitivi e emotivo-motivazionali, associati a lesioni e disfunzioni cerebrali in pazienti affetti da patologie neurologiche. Le ricerche riguardano anche cali e incrementi o modifiche prestazionali indotti temporaneamente mediante tecniche di stimolazione transcranica non-invasiva (NIBS: TMS, tDCS) in partecipanti non cerebrolesi (neurologicamente indenni). Questo approccio di ricerca ha finalità euristiche --circa l’architettura funzionale e neurale dei processi mentali--, diagnostiche e riabilitative. Nell’ambito della neuropsicologia i principali temi di ricerca riguardano:

-     I disordini della cognizione spaziale.

-     La sindrome della negligenza spaziale unilaterale nelle sue diverse manifestazioni.

-     Le principali procedure per modulare e ridurre il deficit e indurre variazioni nel comportamento spaziale del partecipante neurologicamente indenne (adattamento prismatico, NIBS).

-     La programmazione e esecuzione del movimento.

-     Le funzioni del lobo parietale.

-     Le relazioni tra cognizione spaziale e funzioni omeostatiche.

-     La storia della neuropsicologia Italiana.

-     I metodi della neuropsicologia.

INFORMAZIONI BIBLIOMETRICHE (settembre 2017). Autore di oltre 210 pubblicazioni scientifiche. Indice H: 55 (ISI web of Science), 56 (Scopus 1996), con oltre 10,000 citazioni; 75, con oltre 21,000 citazioni (Google Scholar). 

Pubblicazioni

  • Boller, F., Gainotti, G., Grossi, D., & Vallar, G. (2016). History of Italian Neuropsychology. In W. Barr, & L.A. Bielauskas (a cura di), The Oxford Handbook of History of Clinical Neuropsychology (pp. 1-59). Oxford : Oxford University Press. Dettaglio
  • Vallar, G., & Ronchi, R. (2009). Somatoparaphrenia: a body delusion. A review of the neuropsychological literature. EXPERIMENTAL BRAIN RESEARCH, 192(3), 533-551. Dettaglio
  • Bolognini, N., Rossetti, A., Casati, C., Mancini, F., & Vallar, G. (2011). Neuromodulation of Multisensory Perception: a tDCS study of the sound-induced flash illusion. NEUROPSYCHOLOGIA, 49(2), 231-237. Dettaglio
  • Ronchi, R., Algeri, L., Chiapella, L., Gallucci, M., Spada, M., & Vallar, G. (2016). Left neglect dyslexia: perseveration and reading error types. NEUROPSYCHOLOGIA, 89, 453-464. Dettaglio
  • Bolognini, N., Convento, S., Banco, E., Mattioli, F., Tesio, L., & Vallar, G. (2015). Improving ideomotor limb apraxia by electrical stimulation of the left posterior parietal cortex. BRAIN (ONLINE), 138(2), 428-439. Dettaglio